Roseto degli Abruzzi: risorge la Riserva naturale regionale guidata Borsacchio

(dopo la scellerata riperimetrazione effettuata per favorire la Consorteria degli affari)

E adesso, grazie al nuovo Commissario rosetano, anche i nostri giovani potranno aspirare ad un futuro migliore.

Purtroppo, in quest’ultimo lustro, l’attuale Amministrazione comunale ha totalmente disatteso il comma 5 delle L.R. n.6/2005 3 n. 29/2012, che così si esprime: “Entro 90 giorni, il Comune di Roseto deve elaborare un progetto pilota finalizzato all’occupazione di disoccupati ed inoccupati”.

E, conseguentemente, sono andati perduti i finanziamenti regionali e i contributi europei, pari ad oltre un milione di euro.

Riguardo alle foto allegate, le didascalie sono le seguenti:

–  Ieri, 5 gennaio 2014, insieme come sempre, con le bandiere del WWF, che rappresentano tutte le Associazioni ambientaliste

– Oggi, 15 maggio 2016, uniti più di allora, con le bandiere di Italia Nostra, che rappresentano tutte le Associazioni ambientaliste.

Dopo il sit-in un'altra data 5-1-2014Riserva Borsacchio 15-05-2016

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorised. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.