Roseto degli Abruzzi, 21 marzo 2016: una data da non dimenticare

001004 ritagliata

Dopo l’abbattimento dei maestosi pini del Parco Bixio, sono iniziate la demolizione del marciapiede e la mattanza degli alberi di via Colombo.
E alle 13,30, Pavone Attila ha visitato la scena del crimine, per dimostrare che gli assassini vanno avanti, ma tornano sempre sul luogo del delitto.

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorised. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.